Spesso si vedono immagini in televisione di posti sottosviluppati o del terzo mondo le quali al momento ci toccano e ci fanno anche pensare "in che modo possiamo aiutare questi popoli"? Subito dopo cambiamo canale con un semplice click e piano piano questi pensieri se ne vanno.
Vivere per pochi giorni in quelle condizioni, passare nel mezzo delle "favelas" e respirare gli odori che aleggiano nell'aria Ŕ un colpo drastico che comunque molti dovrebbero provare. Purtroppo la mia singola posizione nella societÓ non ha alcun potere e apprezzo tantissimo tutte le associazioni che, con infiniti sforzi, aiutano questa gente.